Curriculum dell'Artista        English Curriculum

Beatrice Mercuri, mezzosoprano.
Beatrice Mercuri
Laureata col massimo dei voti in Storia Scienze e Tecniche della Musica e dello Spettacolo all’università TorVergata in Roma. Master post laurea a pieni voti in Professionista del Terzo Settore. Studia pianoforte e canto diplomandosi brillantemente presso il conservatorio L.Refice di Frosinone. Consegue quindi la laurea specialistica di secondo livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio S.Cecilia in Roma con il massimo dei voti e la lode.
Si specializza con Monica Bacelli, Elizabeth Norberg-Schulz, Erling R. Eriksen presso l’Accademia Filarmonica Romana e con Gemma Bertagnolli, Torsten Übelhör, Thomas Albert presso il Mozarteum di Salisburgo.

Vince il primo premio assoluto al Rome Festival Competition 2005 debuttando in Dorabella e Cherubino presso il circuito lirico romano. Si ricorda l’importante concerto a fianco della Sig.ra Fiorenza Cossotto presso il Palazzo Apostolico Lateranense. Molto attiva in ambito concertistico si è esibita in manifestazioni radiotelevisive ed in numerose sale da concerto tra cui la Sala Casella dell’Accademia Filarmonica Romana, il Teatro dell’Opera, il Teatro Anfitrione, il Teatro Greco, il Teatro Quirino, ed anche presso il Teatro Vespasiano di Rieti, il Teatro Comunale di Latina, Teatro dell’Opera di Varna, il Teatro DeLaMar di Amsterdam, il Theater De Spiegel di Zwolle, il Rabotheater di Hengelo, il Teatro Capitole di Gent, lo Stadsschouwburg di Utrecht, il Cultuurcentrum di Hasselt, lo Stadsschouwburg di Nijmegen, il De Flint Theater di Amesfoort, il Theater Markant di Uden, il De Goudse Schouwburg di Gouda, lo Stadsschouwburg Velsen di IJmuiden, il Parktheater Eindhoven, il Theater de Veste di Delft, il Triangel di Sankt Vith, il De Schouwburg di Leuven, il Koninklijke Schouwburg di Den Haag, il Theater Junushoff di Wageningen, il Theater De Maagd di Bergen op Zoom, lo Schouwburg Amphion di Doetinchem, lo Stadstheater di Zoetermeer, il nieuwe Luxor Theater di Rotterdam, il Kinneksbond di Mamer, il Mozarteum di Salisburgo.

Molto attenta anche al repertorio barocco e contemporaneo, ha eseguito musiche rare del ‘600-‘700 e preso parte a prime esecuzioni assolute..

Ha vinto il Terzo Premio – Concorso Internazionale di Canto Lirico L.Denza, anno 2012 e debuttato il ruolo de La Musica ne L’Orfeo di Monteverdi presso il Mozarteum di Salisburgo.

Ha inciso per O.M.A. edizioni.